Benvenuto

Benvenuto nel mio sito! In questo spazio troverai raccolte le mie idee, non solo politiche ma anche sociali, volte ad alimentare un dialogo sempre aperto e vivo con il cittadino.

Perché Fratelli d’Italia

Ho scelto e sempre sceglierò Fratelli d’Italia perché è fondata sugli stessi valori in cui credo fortemente: libertà, democrazia, giustizia, solidarietà sociale, merito ed equità fiscale e nei valori della tradizione nazionale, liberale e popolare.

Chi sono

Sono Luca Vitale, candidato al Consiglio Comunale di Grosseto alle Elezioni Comunali 2016, attualmente faccio parte del Coordinamento Comunale di Grosseto.

Ho piena fiducia nel lavoro di Fratelli d’Italia e soprattutto nella figura che incarna perfettamente anche Giorgia Meloni. Di lei mi hanno sempre colpito le parole perché arrivano dal cuore e lanciano messaggi che condivido a pieno e che mi ispirano.

Con questo spirito e con la voglia di contribuire ad un Paese migliore, mi adopero con impegno all’interno di questo partito, oggi e sempre.

Blog

SONDAGGI, SALVINI PAGA L’ALLEANZA CON I 5STELLE, ELETTORATO DI CENTRO-DESTRA SEMPRE PIU’ DELUSO

Chi è al governo lo sa bene: i primi mesi dall’insediamento sono, dal punto di vista elettorale, quelli più proficui in termini di consensi. La fiducia verso il nuovo esecutivo, l’iniziale entusiasmo trainato dalla speranza di un miglioramento generale dà vita ad un clima di distensione tra popolo e palazzo. Ma questa fiducia non è …

DAL 1999 AD OGGI LA MONETA UNICA È COSTATA 73 MILA EURO PER OGNI ITALIANO

L’introduzione della moneta unica ha fatto sì che alcuni paesi traessero molti benefici, altri – al contrario – sono stati penalizzati. È questo, in estrema sintesi, quanto emerge dallo studio “20 anni di Euro: vincitori e vinti” del Centre for European Policy di Friburgo. Così si scopre, anche se non era proprio una notizia inaspettata, …

MENO SOLDI ALLE PICCOLE-MEDIO IMPRESE. FRATELLI D’ITALIA, LE BANCHE TORNINO A SOSTENERE L’ECONOMIA REALE

Emerge un dato preoccupante, recentemente diffuso dall’Ufficio Studi della CGIA di Mestre, che fotografa bene la situazione in cui si trovano le piccole-medie imprese italiane. Sembra infatti che si sia registrata una contrazione nella concessione del credito alle imprese. Dal novembre 2017 allo stesso mese del 2018 si è rilevata una diminuzione dello 0.7% sui …