Benvenuto

Benvenuto nel sito!

In questo spazio troverai raccolte le tue proposte, le azioni utili dove giornalmente mi batto per una società migliore, per un mondo in continua evoluzione che metta al centro gli interessi delle persone, delle aziende, delle famiglie, dei giovani, degli anziani e di una vera e propria sostenibilità ambientale; troverai anche le mie idee, non solo politiche ma anche sociali, scaturite sempre da una necessità, spesso da te segnalate o sentite, volte ad alimentare un dialogo sempre aperto e vivo con qualsiasi cittadino e impresa orientate sempre e comunque al benessere sociale;

FRATELLI d’ITALIA è un Movimento che ha il fine di attuare un programma politico che, sulla base dei principi di sovranità popolare, libertà, democrazia, giustizia, solidarietà sociale, merito ed equità fiscale, si ispira a una visione spirituale della vita e ai valori della tradizione nazionale, liberale e popolare, e partecipa alla costruzione dell’Europa dei Popoli.

Il Movimento FRATELLI d’ITALIA promuove nel rispetto della sovranità, dell’indipendenza e dell’unità nazionale, la pacifica convivenza di Popoli, Stati, etnie e confessioni religiose.
Il Movimento Fratelli d’Italia svolge il proprio programma politico attraverso l’azione dei suoi aderenti, dei suoi sostenitori, dei suoi simpatizzanti e di tutti coloro che si riconoscono nei progetti del Movimento di partecipazione all’amministrazione e al governo della Nazione.

Il mio vuole essere un vero e prorio rapporto di crescita e di vicinanza, con chiunque; ritengo che la crescita derivi proprio dall’ascolto, dalla vicinanza e da un confronto continuo; per questo trovi qui tutti i miei riferimenti per contattarmi;

Ricorda che sono candidato per le elezioni  al Consiglio Comunale di Grosseto, nei giorni 3 e 4 Ottobre 2021 quindi ti invito a Sostenermi!
Come?
Scrivi ✍️ Vitale
E fai la ✖️ sul simbolo Fratelli d’Italia

 

Cell. e Whatsapp: +39335315823

Mail: info@lucavitalefratelliditalia.it

Perché Fratelli d’Italia

Ho scelto e sempre sceglierò Fratelli d’Italia perché è fondata sugli stessi valori in cui credo fortemente: libertà, democrazia, giustizia, solidarietà sociale, merito ed equità fiscale e nei valori della tradizione nazionale, liberale e popolare.

Chi sono

Sono Luca Vitale, mi sono avvicinato a Fratelli d’Italia nel 2015 e sono entrato in maniera forte e convinta nel 2016; candidato al Consiglio Comunale di Grosseto alle elezioni Comunali 2016; attualmente in Fratelli d’Italia sono parte del coordinamento Comunale di Grosseto e rivesto la carica di Presidente di partecipata; sono un componente al tavolo nazionale per le politiche abitative e a livello comunale mi occupo dei  rapporti con sindacati ed associazioni;

Ho piena fiducia nel lavoro di Fratelli d’Italia e soprattutto nella figura che incarna perfettamente Giorgia Meloni. Di lei mi hanno sempre colpito le parole perché arrivano dal cuore e lanciano messaggi che condivido a pieno e che mi ispirano.

Con questo spirito e con la voglia di contribuire ad un Paese migliore, mi adopero con impegno all’interno di questo partito, oggi e sempre.

Ricorda che sono candidato al Consiglio Comunale di Grosseto per Fratelli d’Italia elezioni del 3 e 4 Ottobre 2021

Sostienimi!!!!
Come?
Scrivi ✍️ Vitale
E fai la ✖️ sul simbolo Fratelli d’Italia

Leggi i miei articoli e guarda i video

LA RIFORMA DEL CATASTO CHE MINACCIA LE TASCHE DEGLI ITALIANI

Il 14 gennaio è scaduto il termine per la presentazione degli emendamenti riguardanti la riforma fiscale. L’intero Centrodestra ha presentato una proposta di stralcio dell’articolo 6, riguardante la revisione del catasto. Si tratta di un passaggio importantissimo in vista dell’avvio dell’esame del disegno di legge. Inizialmente, la riforma del catasto è stata trattata con carattere di urgenza all’interno della Legge …

COME FUNZIONA LA NUOVA ARMA PER STANARE L’EVASIONE FISCALE

Ogni tre per due esce una nuova riforma dell’amministrazione fiscale. Nei giorni scorsi, il documento di quasi 70 pagine è stato inoltrato a Bruxelles. Si prevede una riforma ingente!Il piano del governo per impedire l’evasione fiscale è quello di controllare coloro che non emettono fattura o scontrini di piccoli o medi importi, solitamente su consenso …