DIAMO IL VIA ALLA STAGIONE ESTIVA: RIPARTENZA A GONFIE VELE PER IL TURISMO TOSCANO

Due anni di Covid hanno provocato un buco da 350 milioni di euro per il solo settore degli agriturismi, ma finalmente si tira una boccata d’aria: i turisti stranieri tornano nelle campagne toscane.

Dopo la flessione dell’80% degli arrivi nelle strutture regionali ed un crollo del fatturato tra pernottamenti, ristorazione e souvenir enogastronomici, di 350 milioni di euro in due anni, i turisti stranieri sono pronti a tornare in Toscana per trascorrere le vacanze estive. Secondo quanto stima Coldiretti, 7 prenotazioni su 10 sono state effettuate negli agriturismi toscani da turisti esteri.

Anche il turismo di prossimità è in forte ripresa: riparte la riscoperta dei piccoli borghi e dei centri minori nelle campagne regionali, il che ha incentivato le strutture ad organizzare attività con servizi innovativi per turisti di tutti i tipi. Ripartono anche le attività culturali, tra cui le visite di percorsi archeologici, naturalistici o di benessere.

Da sempre i turisti stranieri sono strategici per l’economia toscana, soprattutto perché hanno tradizionalmente una elevata capacità di spesa per alloggio, alimentazione, trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. La Toscana ha da sempre saputo accogliere con le braccia aperte anche i turisti italiani con le sue 4.962 le strutture, che offrono alloggio per oltre 85 mila posti letto.

È per questo che dobbiamo puntare sulla bellezza e sulla tradizione del nostro Paese.

Ripartiamo dal turismo e mostriamo al mondo il fascino del nostro Paese!

I programmi di Fratelli d’Italia per questo comparto strategico, prevedono un’importante investimento di attenzione, risorse e di immagine per dare valore al Made in Italy nel suo complesso.

#turismo #toscana #coldiretti #turisti #stranieri #struttureturistiche #lavoratori #paese #giorgiameloni #fratelliditalia #fratelliditaliagrosseto #italia #salvinimeloniabbracciodellapace #politica #lucavitale #lucavitalecoordinamentocomunalegrosseto #lucavitalefratelliditalia #lucavitaleparlamento #lucavitalepergrosseto #ristorieconomici #fratelliditaliareferendum12giugno #referendum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.